Stampaggio del poliuretano: pratiche e vantaggi

Come avviene lo stampaggio del poliuretano? Ve lo svela Sd Stampi, azienda leader a Carpi, in provincia di Modena, negli stampi poliuretanici.

Lo stampaggio del poliuretano è un meccanismo industriale, portato a compimento per la prima volta da Otto Bayer nel 1937. Il poliuretano, come sappiamo, si ottiene dall’insieme tra un poliolo e un isocianato. Queste due sostanze vengono miscelate in una macchina all’interno della quale reagiscono tra loro, formando una schiuma.
Questa schiuma può essere iniettata in uno stampo, solidificandosi in una specifica forma.

Stampaggio del poliuretano espanso

Lo stampaggio del poliuretano espanso è una tecnologia che si evolve continuamente, sia dal punto di vista della tecnica di stampaggio sia rispetto ai macchinari utilizzati.

Lo stampaggio del poliuretano espanso ha delle caratteristiche estremamente vantaggiose:

  • Costi ridotti, grazie alle pratiche metodologiche e a tempi limitatissimi.
  • Grazie a delle variegate soluzioni versatili, riesce a soddisfare ogni tipo di esigenza e desiderio.
  • Oggetti di grandi dimensioni e di forme complesse? Il poliuretano riesce a garantire la soddisfazione di richieste anche complicate.
  • Il poliuretano, grazie alle sue peculiarità meccaniche, garantisce un ciclo di vita dei prodotti molto lungo, risultato molto vantaggioso per l’ambiente.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *